Idee Creative

Guida definitiva al pic-nic perfetto

Primavera, sole e temperature ideali per un pic-nik. Ecco una serie di consigli e idee utili!

Mood tips: Solari - Ecco alcuni consigli per non scottarsi questa estate!

La primavera è ormai alle porte e uno dei modi migliori per festeggiarla è sicuramente quello di organizzare un pic-nic. Molto più accattivante e sfizioso di un semplice pranzo in giardino, è l'ideale per dar sfogo non solo alla nostra voglia di libertà, ma anche al nostro gusto estetico e al nostro talento organizzativo.

Innanzitutto, possiamo già sbizzarrirci su quale potrebbe essere il luogo adatto per le nostre esigenze. Quello che vi consigliamo noi, è rendere questa esperienza il più possibile a tuttotondo, scegliendo un posto raggiungibile in bicicletta: per cominciare fin dal viaggio ad assaporare l’aria aperta.

Raggiungere il luogo prescelto con la bici, potrebbe essere l’inizio giusto per un picnic ecologico, all’insegna del green.

È quindi in questa direzione che vanno i nostri suggerimenti, ma ricordatevi che il bello di un picnic è proprio che possiamo dargli l’impronta che preferiamo, spaziando dal vintage al country, allo stile inglese o organizzare un vero e proprio party per bambini!

Alcuni elementi, di sicuro, non devono mancare; uno di questi è il cestino in vimini, in stile rigorosamente classico. 

149017109263-cesto-vimini-per-pic-nic.jpg

 

Qualunque sia il luogo da voi prescelto, avrete bisogno di un telo per sedervi in comodità; perché allora non sceglierlo ecologico, magari una coperta realizzata con bottiglie riciclate e cotone rigenerato?

149019193304-pic-nic-telo.jpg

Se volete fare le cose in grande e non utilizzare le stoviglie, le posate e i bicchieri di ogni giorno, potreste pensare ad un’altra soluzione green: la giusta attenzione ormai rivolta all’ecologia, fa sì che le possibili scelte siano davvero molte, come i materiali utilizzati (dal bamboo, al legno, alla cellulosa).

149019200809-cucchiai-di-legno.jpg

Ora che vi siete procurati tutto l’essenziale, potete anche decidere di dare sfogo alla vostra creatività con decorazioni e idee creative. Gli spunti che potete trovare sono molti e basta poco per rendere il vostro picnic speciale e diverso da qualsiasi altro.

Dalle cassette in legno da sfruttare come appoggio, ai barattoli delle conserve utilizzati come vasi per i fiori, alle girandole fatte con cartoncini dalle diverse fantasie. Potete poi abbellire il luogo con dei palloncini, delle lanterne di carta o, per quando il sole tramonta, delle lucine da appendere agli alberi.

Girovagando per il web ho trovato anche dei simpatici segnaposto per ogni partecipante, ideale nel caso siate in gruppo o con più persone:

Quando tutto è organizzato, non dimenticatevi di cucinare qualcosa all’altezza del vostro picnic! Restare a pancia vuota dopo tutta questa preparazione non è mai una buona idea! :D

Image credits

di Francesca Finzi

Ti servono idee su dove andare ?

Continuando la navigazione accetti la politica Cookie e Advertising del sito.