Come fare

Come rimuovere le occhiaie attraverso prodotti naturali

I tanti consigli della nonna sono davvero utili in certe circostanze.. anche per rimuovere gli occhi a panda odiati dalle donne

Le tanto odiate occhiaie sono problema comunissimo, riscontrabile per i più svariati motivi. Onde evitare l’uso di prodotti chimici esistono classici rimedi naturali per togliere le occhiaie ottenendo così un effetto sgonfiante rapido e duraturo.

Come rimuovere le occhiaie: l'uso dei cetrioli

Il cetriolo rappresenta un ottimo rimedio salutare ed economico contro le occhiaie. Le sue proprietà decongestionanti e rinfrescanti eliminano le tossine idratando la pelle. Per di più aumenta la vitamina B, la provitamina A ed è il potassio nel nostro corpo.
Per usufruire delle proprietà del cetriolo è sufficiente tagliare due fette non troppo spesse e, dopo averle tenute per qualche minuto in congelatore, poggiarle sulle palpebre chiuse. Stendersi e lasciare agire per un quarto d'ora.

Come rimuovere le occhiaie: l'avocado

L’avocado è un frutto esotico atto a rimuovere il gonfiore sotto gli occhi e le occhiaie. Questo frutto è ricco di vitamine (A, K, D ed E), potassio e calcio e aiuta a mantenere giovani le cellule del nostro corpo.

Basterà acquistare un avocado ben maturo sbucciarlo e farlo a fettine sottili da applicare sopra gli occhi. Si può spremere anche leggermente il succo affinché faccia più effetto. Trascorsi 10 minuti dall’applicazione, si può rimuovere e risciacquare la zona interessata con un po’ d’acqua.

Come rimuovere le occhiaie:  Il Succo di arancia

L’arancia è un’ottima fonte di vitamina C, ingrediente fondamentale per ridurre il gonfiore agli occhi e dare nuova vita alla pelle. Anche qui il consiglio è di mettere delle fettine sugli occhi e lasciare agire per una decina di minuti. In alternativa si può spremere il succo di un’arancia e immergerci una garza da tamponare sugli occhi. Lasciare poi riposare sulle occhiaie per 10 minuti stando stesi.

I benefici delle Patate

Buone non solo da cucinare, le patate sono ottime anche per sgonfiare le borse sotto gli occhi e schiarire gli effetti “occhi a panda”.  Dopo aver tagliato due fettine sottili e metterle in frigo in una ciotola con acqua per circa 15 minuti. Quando saranno fredde, bisogna asciugarle e adagiarle sugli occhi per una ventina di minuti. 

L'uso benifico delle foglie di menta

La menta ha tanti effetti benefici, rinfresca disinfetta cicatrizza e contiene vitamina C. per usarle contro le occhiaie basta prendere delle foglioline lavarle e tritarle con un coltello e applicarle sulle zone interessate facendole agire per un quarto d’ora prima di rimuoverle. 

Viva il tè: rimedio naturale e fai da te

Il tè è forse il rimedio naturale contro gli occhi gonfi e le occhiaie per antonomasia in quanto restringe i vasi sanguigni e riduce anche il gonfiore e gli arrossamenti. Mettere quindi un paio di filtri di tè in un pentolino con un po’ d’acqua e riscaldare leggermente. Una volta che le bustine sono imbevute andranno posate sugli occhi e coperte da garzine per 10 minuti circa. Et voilà, occhiaie addio!

15119774649457-Occhi-gonfi-Rimedi-della-nonna-per-le-occhiaie_su_vertical_dyn.jpg

Olio di mandorle dolci

L’olio di mandorle è un noto antiossidante utilizzato come antirughe, anti-età e per migliorare l’elasticità della pelle. Vale anche come un rimedio contro le borse e le occhiaie, basterà mescolarlo con un po’ di latte di mandorle e applicarlo sotto gli occhi dell’ ovatta. Meglio farlo di sera, prima di andare a dormire in modo da prevenire la comparsa di occhiaie. La mattina seguente basta lavare il viso come di consueto risciacquando con acqua fresca.

Scopri altri rimedi naturali!

Continuando la navigazione accetti la politica Cookie e Advertising del sito.